Pubblicazioni

 Gianni Bassi, Rossana Zamburlin
Per una psicologia del benessere e della prosperità
ed. Paoline, Milano 2012, pag. 166, € 13,50
ISBN 978-88-315-4220-3 

dalla Prefazione di Padre Andrea Schnoller

I libri, benché libri, non sono per niente uguali, di una sola categoria. Alcuni si divorano, si leggono tutto d'un fiato, perché le tematiche che propongono ci risultano sorprendentemente nuove e affascinanti. Altri si leggono centellinando, perché tutto ciò che dicono è di grande interesse, ma nello stesso tempo complesso e articolato; di conseguenza richiedono un processo di lenta, progressiva assimilazione. Ci sono anche dei libri che si mettono subito a riposo in scansia dopo aver letto le prime battute, perché l'argomento che ci propongono al momento non c'interessa o perché li riteniamo di scarso valore. Ci sono dei libri di cui si legge con vantaggio la prefazione, perché agile e ricca di spunti e d'informazioni, mentre il ci risulta poco interessante e stantio. Di altri libri, ancora, si salta volentieri e con vantaggio la presentazione, perché si intuisce con immediatezza che la vera ricchezza del libo si trova altrove, ossia in ciò che ci comunicano i suoi diretti autori.

Questo, di Ganni Bassi e Rossana Zamburlin, Per una psicologia del benessere e della prosperità, lo colloco senza incertezze in quest'ultima categoria. Di conseguenza ritengo del tutto superfluo scrivere una lunga prefazione, perché non eviterei il rischio di un doppione, ossia di proporre riflessioni e suggestioni già esposte ampiamente, con leggerezza, eleganza e profondità dagli autori.

E' un libro che si snoda con grande agilità, che procede con ordine, con consequenzialità e una serrata logica di accostamenti da argomento in argomento. E' scritto da autori che hanno le mani in pasta e, quindi, scendono costantemente nel concreto delle situazioni. Uno dei pregi fondamentali del libro mi sembra infatti proprio questo, ossia quello di mettere il lettore nella condizione di osservare da vicino e criticamente i propri vissuti, con equilibrio e serenità, così da prendere in mano se stesso e la propria situazione, per procedere, passo dopo passo, verso nuovi, inediti traguardi di crescita, libertà e realizzazione.

L'impostazione è di carattere olistico. Si attinge alla sapienza del passato, senza trascurare mai i dati e le conquiste del presente, che ci mettono nella condizione di leggere e interpretare in modo nuovo e coerente i nostri vissuti reali, sia positivi che conflittuali. Gli autori, inoltre, tengono costantemente presenti tutti gli aspetti costitutivi dell'esperienza umana e, quindi, di ogni singola persona: la dimensione corporea, la psiche, l'anima, lo spirito, la soggettività e l'interdipendenza, l'individuo e la collettività, lo scambio e la contemplazione, la temporalità e la trascendenza... Ciò porta inevitabilmente, soprattutto sul piano delle suggestioni operative, a qualche ripetizione, ma è impossibile procedere diversamente quando si rispetta la relazione costante che intercorre tra le singole parti e la loro unità nel tutto.

Per una psicologia del benessere e della prosperità è un libro da leggere a piccoli sorsi, ossia sorseggiando. La struttura stessa del libro, suddiviso in una lunga serie di capitoli brevissimi, lo invita a fare. Il lettore, quindi, per trarre tutto il profitto possibile dalla sua lettura, è invitato a mettere da parte ogni frenesia di arrivare subito all'ultimo capitolo. Infatti, gli argomenti trattati sono tutti di vitale importanza. Questo significa che il valore ultimo del libro non va cercato nel libro stesso, ma nella sua capacità di mettervi nella condizione di leggere con attenzione e di capire i messaggi di quel libro che siete voi stessi, ossia le vostre modalità di relazionarvi con voi stessi e con la vita. Un libro stampato nero su bianco lo si può anche leggere d'un fiato. Il libro che siete voi, le vostre situazioni e la vostra vita, richiede una presenza tutta particolare e, soprattutto, di passare dai desideri, dalle aspirazioni e dalle concettualizzazioni all'esperienza di una vissuta e reale trasformazione di vita.

Cerca

Pubblicazioni

Area Riservata